Rome Marathon 2017 – April 2, 2017

Rome Marathon 2017, the 23 edition

Sunday, April 2, 2017 there is the 23 edition of the Rome Marathon.

All run info are available on the official website (in five languages) and on the event’s Facebook page.

It is also possible to have news in real time by logging in to the official Twitter profile using the hashtag #IRunRome

Bags Free Rome Marathon  Promotion

Bags Free, as every year, provides transport and luggage storage services to the runners. For those who provide us bib number, and for their families, 10% discount on our services Enjoy Rome Marathon, we take care of your luggage.

Rome Marathon 2017

Rome Marathon 2017

Bags Free punta sempre di più all’Eccellenza in digitale!

Oggi presso la Camera di Commercio di Roma, secondo appuntamento formativo della serie “Eccellenza in Digitale” con i tutor di Google Italia per Valentina Bon, titolare della Bon Bags s.r.l., che opera con il marchio Bags Free, e Luca Zacchi, Responsabile Marketing della stessa.

Argomento di oggi “L’industria 4.0“; si parlerà della cosiddetta “Internet Of Things“, ovvero l'”Internet delle cose“.

L’Internet delle cose associa il tema di Internet con gli oggetti reali della vita di tutti i giorni, oggetti (e dispositivi) che saranno sempre più connessi e che stanno dando vita a una rete ancora più fitta di presenza sul territorio e in tutti gli ambienti che necessitano di controllo, automazione e rilevamento.

Non mancano tra questi oggetti, furgoni, valigie, pacchi in corso di spedizione e tanti altri oggetti che fanno parte del nostro lavoro quotidiano in azienda. Assieme a PC, Smartphone, Tablet e tutti i digital devices che servono per la relativa tracciatura.

eccellenza in digitale

Promette di essere interessante anche la sessione prevista sul “Piano Industry 4.0“, presentato dal Sole 24 Ore come Un volano per le nuove imprese innovative.

Bags Free love Bags: American Tourister!

Bags Free love Bags! E come potrebbe essere altrimenti? Ne vediamo ogni giorno di tutte le forme e di tutti i colori. In qualche modo siamo un “osservatorio privilegiato” anche sulle tendenze e sulle mode in materia. Da qualche tempo a questa parte abbiamo notato ad esempio un forte aumento tra le valigie lasciate in deposito dai nostri clienti di quelle marchiate “American Tourister“.

American Tourister, Yellow Bag, 2017

American Tourister, Yellow Bag, 2017

American Tourister è un marchio storico; nasce nel 1933 quando Sol Koffler a Providence, Rhode Island, fonda un’azienda di valigeria investendo i risparmi di una vita.

Il suo sogno era: una valigia robusta in vendita a 1 dollaro!

Dopo la guAmerican Tourister - Pubblicità 1965erra aumentano i passeggeri ed i voli, ed il marchio passa a specializzarsi prima in valigie leggere, poi in valigie microforate,  caratterizzate da un design moderno e decisamente distintivo.

Nella foto a sinistra una pubblicità del marchio del 1965. 

La mossa commerciale che si rivela vincente per il marchio è la scelta di quegli anni di far testare i propri prodotti ai dipendenti delle compagnie aeree, piloti, hostess e steward.

Nel 1993 American Tourister è acquisita da Samsonite: si tratta dell’unione (fortunatissima visti i risultati commerciali) di due dei più importanti brand di valigeria nel mondo.

Il brand continua a crescere, con una presenza nel mondo in più di 90 paesi, ed oggi riesce a soddisfare la domanda di valigeria di qualsiasi tipo oltre che di borsoni e borse porta computer, nonchè di zaini per la scuola (hanno accordi con case come DisneyMarvel Comics).

Vi servisse qualcosa, potete visitare il loro a dir poco vasto store online.

Bags-Free recommends: Caravaggio in Rome

(Original article: http://www.turismoroma.it/itinerari-a-tema/caravaggio?lang=en)

Our itinerary shall take us through the streets of the old city centre of Rome on a journey of discovery dedicated to the masterpieces of a great artist – Michelangelo Merisi, also known as Caravaggio.

The itinerary starts at the Galleria Borghese which boasts the world’s largest collection of Caravaggio’s works. Here, visitors can admire as many as six canvases by this artist (a man renowned for his stormy life). The canvases are the Boy with a Basket of Fruit (1593-1594), the Young Sick Bacchus (1593-1594 ) – works from Caravaggio’s youth, belonging to the sequestered collection of the Cavalier d’Arpino –, the Madonna and Child with St Anne (dei Palafrenieri) (1605-1606) – commissioned by the Arch-confraternity of the Papal Grooms for their altar at St Peter’s (the commissioners rejected the work, which was then acquired by the nephew of Paul V Borghese) –, David with the Head of Goliath (1605-1606) – painted during the artist’s second stay in Naples, probably in order to curry favour with Cardinal Scipione Borghese in the hopes of a return to Rome –, Saint Jerome Writing (1605–1606) – painted specifically for Cardinal Scipione Borghese in gratitude (since the cardinal had aided him following troubles with the law) –, and, lastly, the Portrait of Pope Paul Paolo V (1605-1606).

Caravaggio - Giuditta taglia la testa ad Oloferne - Palazzo Barberini, Roma

Caravaggio – Giuditta taglia la testa ad Oloferne – Palazzo Barberini, Roma

Our itinerary then takes us to the Casino Ludovisi and the chamber hosting the alchemical laboratory. In the small vault, Caravaggio painted in oils on the walls the deities, Jupiter, Neptune and Pluto, the children of Chronos, lord of the Universe.

Let us now move on to the Galleria Nazionale d’Arte Antica, Palazzo Barberini. Here, we find the Judith Beheading Holofernes, which may be identified with the Judith portrayed by Caravaggio for the banker, Ottaviano Costa, and the Narcissus, which was attributed to Caravaggio despite some opposition (after restoration, the work has been definitively attributed to Caravaggio).

The next stop on our journey is the Galleria Doria Pamphilj. Here, we find the work, The Rest on the Flight into Egypt, which may be seen as a painting which most clearly reflects the period of Caravaggio’s training and formation as an artist. The gallery also hosts a Mary Magdalene.

Caravaggio - San Gerolamo - Galleria Borghese

Caravaggio – San Gerolamo – Galleria Borghese

In the Pinacoteca Capitolina we find The Fortune Teller, painted for Cardinal Del Monte (which may be dated back to 1594) and Saint John the Baptist, a painting the existence of which had been practically overlooked until, to the great surprise of all, it was discovered in the office of the Mayor in 1953. This is probably the painting ordered in 1602 by the nobleman, Ciriaco Mattei, who commissioned it from Caravaggio in view of the name of his eldest son, Giovanni Battista (who inherited the canvas).

A work by Caravaggio painted between 1602 and 1604 – The Entombment of Christ – is also to be found at the majestic Musei Vaticani.

Caravaggio, Via Giustiniani, Roma - photo Antunes

Caravaggio, Via Giustiniani, Roma – photo Antunes

Our itinerary also includes churches. Our first visit is to the Church of San Luigi dei Francesi. Between 1599 and 1600, Caravaggio painted the works of the Contarelli chapel, The Calling of Saint Matthew and The Martyrdom of Saint Matthew. Here, we note Caravaggio’s original approach to an artistic trend of the period of the Counter-Reformation, namely the practice of commemorating Martyr Saints, popular at that time.
In the Church of San Luigi dei Francesi we also find the second version of the altarpiece, The Inspiration of Saint Matthew. The first version had been rejected as unsatisfactory.

Our itinerary then leads us from San Luigi dei Francesi to the Church of Sant’Agostino. Here, on the altar of the first chapel to the left (the chapel of the House of Cavalletti), we find the Madonna of Loreto.

Our journey around the churches of Rome which boast works by Caravaggio takes us at last to yet another ‘unmissable’ location – the Church of Santa Maria del Popolo. To the left of the main altar is the chapel known as the cappella Cerasi. Next to the central altarpiece (by Annibale Carracci), we find two celebrated works by Caravaggio, The Conversion on the Way to Damascus and The Crucifixion of Saint Peter.

Bags Free- Rinnovato l’accordo con Opera Romana Pellegrinaggi

Vista la reciproca soddisfazione per gli esiti dell’accordo stretto quasi due anni fa, anche quest’anno la Bon Bags S.r.l., titolare del marchio Bags Free, ha rinnovato l’accordo con l’Opera Romana Pellegrinaggi, estendendo la collaborazione già in corso anche ai servizi da rendere ai pellegrini che percorrono la Via Francigena.

Ricordiamo infatti che il cosiddetto Testimonium, ossia l’attestato di aver completato il pellegrinaggio giungendo fino alla Tomba dell’Apostolo Pietro, si può avere esclusivamente tramite l’Opera.

Biglietti Open Bus Opera Romana Pellegrinaggi

 

Sono quindi nuovamente disponibili, presso il nostro deposito di Via del Castro Pretorio 32, i biglietti Daily del servizio Open Bus di Roma Cristiana; sempre lì trovate disponibile per la consultazione il catalogo dei programmi 2017 dell’Opera Romana.

Catalogo 2017 Opera Romana Pellegrinaggi

Su richiesta è possibile avere tramite noi di Bags Free l’accesso alle Udienze Papali, a titolo gratuito, previa nostra verifica della effettiva disponibilità. I biglietti in questo caso si ritireranno presso gli uffici dell’Opera Romana in Piazza Pio XII (di fronte all’ingresso della Basilica Vaticana).

Bags Free consiglia: un Michelangelo poco conosciuto

Dici o cerchi su Google “Michelangelo a Roma” e ti vengono in mente o sullo schermo le sue opere più famose. La Cappella Sistina, la Pietà Vaticana, il Cristo alla Minerva, il Mosè e San Pietro in Vincoli… pochi pensano ad una bella basilica a due passi dalla Stazione Termini e dal deposito di Bags Free a Castro Pretorio: la Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Michelangelo Santa Maria degli Angeli

Certo, la Basilica come la si vede oggi non è esattamente come Michelangelo la progettò, nel Settecento il Vanvitelli e l’Orlandi modificarono parecchie cose, ma vale lo stesso davvero la visita, meglio ancora se guidati da chi la conosce bene e ve la sa ben presentare. A mezzogiorno di oggi per esempio c’è una visita guidata organizzata dall’associazione Esperide.

Michelangelo Santa Maria degli Angeli

Michelangelo Santa Maria degli Angeli

Se avete tempo fateci un pensierino.

E, ovviamente, se avete borse, zaini o bagagli, pensate a noi!

BAGS FREE STORAGE

Via del Castro Pretorio 32, +39064455792.

4€ il costo della custodia di un bagaglio per l’intera giornata.

 

Ultimi giorni per il Colosseo! #BagsFree dixit!

Preoccupati dopo aver letto il titolo? Non temete, non ce n’è motivo, ci vuole ben altro per togliere di mezzo il simbolo piò conosciuto, assieme al Cupolone, della nostra città, la Caput Mundi.

Sono gli ultimi giorni per poter usufruire della possibilità di prenotare una visita agli ipogei, ai sotterranei, al cosiddetto terzordine del monumento (l’ultimo giorno sarà il 31 gennaio 2017).

Foto di proprietà del sito CoopCulture.It

Foto di proprietà del sito CoopCulture.It

Riprendiamo dal sito dell’iniziativa:

Visite guidate agli ipogei del Colosseo che consentono di scendere nel ventre del monumento antico più famoso e visitato al mondo.
I racconti sui giochi gladiatori, munera et venationes, diventeranno  più vividi nell’immaginario dei visitatori perché ascoltati lì dove si svolgevano gli ultimi preparativi prima che le belve feroci, le scenografie e gli stessi gladiatori salissero sul piano dell’arena per scatenare l’entusiasmo del pubblico con spettacoli dai mille colori.
Questi spazi si conservano nelle condizioni in cui erano alla fine del V secolo d.C., quando furono interrati. Da allora non hanno subito alcuna manomissione dovuta a usi successivi, come avvenuto per la parte elevata dell’Anfiteatro.
Il percorso di visita continua, poi, in varie tappe all’interno del monumento

La visita guidata è prevista per individui singoli, gruppi, comitive, studenti; ed è offerta in lingua inglese, spagnola ed italiana. Insomma, se ve la fate scappare, avete davvero poche scusanti….

Di sicuro non potete dire che non sapevate dove lasciare i bagagli!!!

Il deposito bagagli di Bags Free è a 10 minuti di autobus, due fermate di metropolitana, trenta minuti a piedi! E basta chiedere e ve li veniamo pure a prendere!

Collegatevi a questo link per prenotare la visita, solo altri 7 giorni disponibili! 

Poi chiamate lo 064455792 per informazioni sul servizio bagagli!

Barracuda Bags (Free)!

Primo post dell’anno 2017.

Ad un post “serio”, posato, sul bilancio dell’anno appena terminato, facciamo seguire un post un po’ divertente e scanzonato su quella che, dopo di voi, clienti, amici e parenti vari, è la nostra passione! Le (vostre) valigie, le (vostre) borse, i (vostri) zaini…
E chi più ne ha, più ne metta (in deposito da noi, è scontato)!.

Cominciamo con una pubblicità che ha imperversato in periodo natalizio nelle stazione delle metropolitane, osservata e fotografata nella linea B, quella che passa da Castro Pretorio.

20161221_122159

“E se gli prendessimo una valigia?” l’azzeccato slogan, ovviamente rivolto a chi era intento a comprare i regali per Natale e che, come spesso capita, si stava scervellando tra la solita sciarpa, il solito libro, gli immarcescibili calzini e l’attufato cesto di alimenti…

“Una? Ma noi ve le prendiamo tutte!”

É stata la delirante risposta, fortunatamente (per lui) non pronunciata ad alta voce, del responsabile marketing del nostro amatissimo marchio!
Datecele tutte le vostre valigie; anzi, voi regalatele, ma poi regalate anche ai vostri amici, meglio se lontani, la possibilità o l’idea di fare un bel viaggio a Roma e dite loro che noi, noi di Bags Free veglieremo sui loro bagagli.

Oh, non garantiamo le lucine colorate e natalizie per ogni “collo” messo in deposito (sai la bolletta sennò!?) però la massima sicurezza per loro ed il loro contenuto, quella si, ci sentiamo di garantirla, come sempre facciamo.
E se vi andasse di rileggere l’articolo serio, il post precedente, leggereste anche che siamo migliorati ancora da quel punto di vista!

Passiamo poi ad un’altra valigia, questa iper tecnologica, come è normale che sia di questi tempi.

Trattasi di valigia dall’autorevole nome di “Barracuda” (prima che me lo chiediate per messaggio privato, non so se il negozio di sopra la venda; su questo blog siamo autoreferenziali e pubblicizziamo solo noi stessi!).

barracuda-2 barracuda1 barracuda3Notevole no? La presa USB, il tavolino ribaltabile per poggiare il computer laptop, i colori, il tessuto iper-resistente, ultra-lavabile. Manca solo che faccia il caffè, ma ci stanno lavorando. Anche il prezzo non è male, ma la qualità si paga, si sa.

La cosa però che il nostro reponsabile marketing (sempre lui, ha la mania dell’osservazione e può capitarvi di incontrarlo a lavorare al deposito ogni tanto) ha trovato bellissima è: “guardate com’è facile impilarle!”, “osservate come si potrebbe ottimizzare lo spazio nel deposito se tutti i clienti avessero una valigia come questa”, “pensate a come si armonizzerebbero bene con i nostri siglli di sicurezza”!

Sapete, chi non lo sa glielo dico ora, che noi di Bags Free, soprattutto la titolare, siamo fissati con la serie televisiva e cinematografica di “Star Trek“. Appena avremo il tanto agognato sistema di tele-trasporto-bagagli lo chiameremo così, “Barracuda Bags“!

E sapete che vi dico? 10% di sconto al primo che si presenta con una valigia “Barracuda” al deposito o all’aeroporto! Ne avrete bisogno, avete speso tutto per comprarvela!!!

Scherzi a parte, buon inizio di 2017, ancora da Bags Free by Bon Bags!

Ci divertiamo a scrivere, lo ammettiamo, ma il nostro primo piacere è darvi un buon servizio!

p.s. ci vediamo al deposito!

 

Bags Free al bilancio di fine anno

Finisce anche quest’anno, siamo agli sgoccioli del 2016 e quasi all’inizio del 2017.
Un vecchio proverbio popolare recita: “Anno bisesto, anno funesto”.

Per noi di Bags Free by Bon Bags s.r.l., pur tenendo conto di diverse criticità “di sistema” e diverse difficoltà che, come tutti, ci siamo trovati a dover affrontare e superare, non è stato così; il 2016 è stato un anno di crescita, e siamo felici di potervelo comunicare.

_dsc2217

 

Non solo abbiamo aumentato di moltissimo (i dati precisi ve li sapremo dare ad anno effettivamente chiuso) il numero di bagagli movimentati ed il numero di clienti serviti, ma abbiamo iniziato o potenziato tutta una serie di nuovi servizi.

Abbiamo più che raddoppiato il servizio di trasporto bagagli, biciclette, e quando occorre anche persone lungo la Via Francigena, passando da 8 a 18 tappe servite, aggiungendo al tratto laziale anche il tratto toscano del cammino, dove abbiamo inserito dei nuovi operatori. E sempre per la Via Francigena abbiamo delle novità in programma in termini di servizi alle strutture ricettive, per i pellegrini e gli escursionisti, che partiranno con la primavera del 2017.

foto francigena

A Roma, sia in città che nel servizio di trasporto dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e dal porto di Civitavecchia, grazie all’utilizzo sempre più massivo delle nuove tecnologie per la gestione del servizio di prenotazione, per la comunicazione tra segreteria, centro servizi ed operatori su strada ed al potenziamento e rinnovamento del parco automezzi siamo riusciti ad abbattere ancora i tempi di servizio, con grande soddisfazione dei nostri clienti, facilmente verificabile nelle recensioni sul web scritte dagli stessi.

bf3

Il deposito bagagli di Via del Castro Pretorio 32, è stato potenziato relativamente alla sicurezza ed alla capacità di stivaggio bagagli, oltre che costantemente migliorato per quanto attiene alla vivibilità interna ed il comfort degli operatori.

bf4

Abbiamo concluso, con soddisfazione di entrambi le parti, il primo anno di partnership con l’Opera Romana Pellegrinaggi, tour operator a dimensione mondiale oltre che specificatamente romana ed abbiamo appena siglato l’intesa per un secondo anno di collaborazione che andremo meglio a definire nel corso del prossimo mese di gennaio.

Opera_Romana_Pellegrinaggi

E’ anche cresciuto il servizio di spedizioni cittadine, nazionali ed internazionali dei bagagli, oltre che il servizio NCC (noleggio con conducente) che forniamo solo in collaborazione con fidati e verificati collaboratori.

Il sito Internet Bags-Free.com è stato rinnovato nell’impostazione grafica e nella fruibilità e stiamo per renderlo disponibile in diverse altre lingue oltre che le tre già presenti (inglese, spagnolo ed italiano). E’ già utilizzabile la versione in russo, ed a brevissimo seguirà quella in arabo. Seguiranno, elenco in ordine sparso, coreano, ebraico, giapponese, portoghese, francese, tedesco…

_dsc2200

 

Siamo, inutile dirvelo, contenti per tutto questo, e per questo motivo nelle nostre campagne pubblicitarie sui social, abbiamo iniziato a “metterci la faccia” ed a presentarvi alcuni dei nostri operatori. Scriviamo volutamente così, perchè la forza del gruppo Bon Bags e del marchio Bags Free in fondo è tutta lì, nella voglia di mettersi in gioco che tutti, dalla titolare dell’idea e del marchio, Valentina Bon, al responsabile marketing, Luca Zacchi, dal primo all’ultimo degli autisti in ordine di assunzione, hanno, al punto da essere tutti disponibili a ricoprire quando occorre tutti i ruoli di servizio che si rendono necessari per il benessere dei nostri clienti.

Grazie, è davvero il minimo che possiamo dire a tutti, clienti in primo luogo, ma anche fornitori di servizi, operatori, provider turistici e di trasporto che hanno contribuito ad un ottimo 2016 per il marchio Bags Free e che siamo sicuri ci garantiranno un altrettanto ottimo anno che viene!

Grazie! Thank you! Gracias! … Cпасибо!

 

 

Capodanno – New Year – Ano Nuevo 2017!!!

Offerta “Capodanno a Roma”
Vuoi trascorrere il capodanno a Roma libero dal peso dei tuoi bagagli? Dal 31 dicembre 2016 alle ore 8 del mattino fino all’1 gennaio 2017 alle ore 8 della sera, Bags Free effettuerà
Orario Continuato Senza alcun Supplemento.
Un’offerta unica per regalare ai nostri clienti uno splendido capodanno a Roma… Approfitta della promozione! 
info@bagsfree.com – T. +39064455792

Año Nuevo en Roma
¿Quieres pasar el Año Nuevo en Roma, libre del peso de su equipaje?Del 31 de diciembre de 2016 a las 8:00 de la mañana hasta el 1 de enero de 2017 a las 20:00, depòsito sin suplementos 
Tiempo Continúado Sin Suplemento
Una oferta única para dar a nuestros clientes una maravillosa noche de Año Nuevo en Roma…
Tome ventaja dela promoción…
info@bags-free.com – T. +39064455792

New Year in Rome

Do you want to spend New Year in Rome free from the weight of your luggage? From December 31, 2016 at 8 o’clock in the morning until 1 January 2017 to 8 pm,
Bags Free will stay open at no extra charge
A unique offer to give our customers a wonderful New Year’s Eve in Rome …
Take advantage of the promotion…
info@bags-free.com – Ph. +39064455792

capodanno