Se cammino, vivo. Il libro di un amico speciale #BagsFree #WalkingOnFrancigena

Ho conosciuto Andrea Spinelli, l’amico speciale del titolo, l’autore del libro, camminando con lui, andando “Su è giù per la Variante Cimina della Via Francigena”, nella particolare occasione di una iniziativa per la sensibilizzazione e la raccolta fondi per la ricerca sul tumore al seno, con la Komen.

Non lo conoscevo prima ma ho percepito, parlandoci, che aveva una forza particolare dentro… poi ho capito perchè, ed ora seguo i suoi passi anche a distanza, ascoltando i video che mette on line, in rete, dopo ogni passeggiata o quasi.

Camminare fa bene, camminare anche da soli, come spesso piace fare anche a me, apre lo spirito, ti fa riflettere sulle grandi cose, ti fa percepire la piccolezza di tante altre che nella vita comune, di tutti i giorni, correndo appresso a questo o a quello, ci sembrano chissà che…

Per me, credente, camminare ti ricorda che sei un uomo che cerca la verità su se stesso, che cerca Dio, che si rende conto delle sue mancanze, ma anche delle risorse infinite che ha dentro.

Leggere il libro di Andrea ti fa percepire bene tutto questo, vi invito a farlo. Lo trovate su Amazon, da Mondadori, nelle migliori librerie.

Buon cammino e buona lettura!