Il Museo della Via Francigena a Lucca #BagsFree #WalkingOnFrancigena

Non tutti lo sanno ma, a Lucca, in alta Toscana quindi, esiste un Museo della Via Francigena. Posto sulle mura cinquecentesche della città, nei pressi di Porta Elisa, offre una serie di servizi turistici e culturali.

Museo della Francigena - Entry Point

Museo della Francigena – Entry Point

E’ possibile ritirare presso il Museo la credenziale del pellegrino.

Il MUSEUM è collocato nella ex Casa del Maestro di Giustizia, nel complesso monumentale del Bastione San Salvatore.

Lucca – Porta Elisa

Si accede all’interno del bastione attraverso una lunga Galleria che porta alla Sala Centrale, dotata di quattro cannoniere, coperta da volte a crociera, sorrette da un poderoso pilastro in pietra: il recente restauro permette di apprezzare l’articolazione del sotterraneo e di seguirne le trasformazioni nel tempo.
A conclusione degli scavi è stata lasciata a vista la base in pietra della torre delle mura medievali, parzialmente demolite con la costruzione del Bastione, che rende l’ambiente particolarmente suggestivo. Con la costruzione del baluardo la struttura del Bastione, con i suoi sotterranei, non è stata abbattuta, ma sopra la galleria di accesso, è stata realizzata un’abitazione su tre piani, nota come “Casa del Boia”, perché assegnata al boia Tommaso Jona nel 1825.

E’ proprio in questa prima e suggestiva sala che ci si può immergere nel Cammino della Via Francigena attraverso il tempo e lo spazio: Francigena Emotion. Il Viaggio, la Fede, la Bellezza è un percorso multimediale immersivo di nuovissima concezione.
Al piano superiore, percorsi multimediali didattici interattivi.